Professionisti

Il triennio 2017-2019 volge al termine e ormai tutti gli Architetti stanno facendo la conta dei CFP accumulati o mancanti per raggiungere la quota obbligatoria stabilita dal CNAPPC. Molti professionisti però, pur avendo partecipato a corsi accreditati, non si ritrovano nel computo totale tutti i crediti che si aspettano.

Molto probabilmente questo è dovuto al fatto che il Consiglio Nazionale ha imposto a tutti i professionisti che partecipano a corsi organizzati da società autorizzate (come DLT Formazione) di rilasciare un “feedback” (di fatto un giudizio di gradimento) sull’evento seguito, per assegnare completamente i crediti formativi.

Quindi se non effettua questa operazione l’Architetto non riceverà i CFP e questi non si sommeranno al totale accumulato.

Per rilasciare il “feedback” il professionista dovrà loggarsi sul portale im@teria e entrare nella sezione “i miei corsi”. Nella colonna “stato” dei corsi potrebbe essere presente un triangolo giallo come in figura:

ritaglio feedback mancante

A questo punto bisogna rientrare nel corso cliccando sul triangolo o sul nome dell’evento e successivamente su “LASCIA UN FEEDBACK PER OTTENERE I CREDITI”

Si aprirà un questionario a “stelline” da compilare, riguardante la qualità del corso seguito

Una volta compilato e cliccato il tasto “salva feedback” il triangolo giallo scomparirà e i crediti saranno registrati correttamente e definitivamente.

Generalmente i vari Ordini provinciali veicolano l’accesso al portale im@teria dai propri siti istituzionali, di seguito comunque il link generale: https://imateria.awn.it/